Ultima modifica: 5 Febbraio 2020

Solidarietà

5 Febbraio 20

Banco farmaceutico, noi ci siamo!

L’istituto con circa 30 allievi, nell’ambito delle molteplici attività di volontariato volte a sviluppare il senso di solidarietà degli alunni, partecipa dal 4 al 10 febbraio alla ventesima edizione del “Banco farmaceutico” per la raccolta di farmaci da banco da distribuire alle realtà assistenziali che si prendono cura delle persone in difficoltà.

Condividi:
21 Dicembre 19

Al premio Palumbo-Ruggieri l’Alfiere della Repubblica Rebecca Abate come testimonial della solidarietà

Un testimonial davvero particolare è intervenuto quest’anno all’IPEOA “Mattei” per il tradizionale appuntamento con “Il valore della solidarietà”, la manifestazione, con valenza profondamente educativa verso le giovani generazioni, si prefigge di ricordare due importanti figure del “Mattei”, prematuramente scomparse: l’insegnante Michela Ruggieri ed l’alunno Salvatore Palumbo. L’evento si è configurato congiuntamente con la settima edizione    »

Condividi:
3 Dicembre 19

Partiti i lavori per creare le “Pigotte dell’Unicef”

In data odierna ha preso il via uno dei laboratorii creativi: “Dalle pezze alle bambole”, con la realizzazione delle Pigotte dell’Unicef, guidato dalla prof.ssa Costantina Solitro in collaborazione con la prof.ssa Tiziana Vescera e l’istitutrice Giusy Lamonica

Condividi:
2 Dicembre 19

Grande successo per la Colletta Alimentare 2019

L’istituto “Enrico Mattei” di Vieste il 30 novembre 2019 ha partecipato con 22 alunni di diverse classi alla Giornata Nazionale Colletta Alimentare presso alcuni supermercati della città, aiutati dai volontari provinciali. Quante volte vediamo i poveri nelle discariche a raccogliere il frutto dello scarto e del superfluo, per trovare qualcosa di cui nutrirsi o vestirsi!    »

Condividi:
3 Ottobre 19

Una mela al giorno…

DOMANI PRESSO L’IPSSAR MATTEI VIESTE Una mela per la lotta alla sclerosi multipla. Una malattia che colpisce principalmente i giovani, di cui non si conoscono ancora le cause e di cui non esiste la cura definitiva. Da venerdì 4 – giornata del Dono Day – a domenica 6 ottobre ritorna in 5 mila piazze italiane    »

Condividi:



Link vai su