Ultima modifica: 10 Dicembre 2019

Da Turchia, Polonia e Romania a Vieste con l’Erasmus+

Dal 2 al 6 dicembre 2019 l’IPEOA “Mattei” di Vieste ha ospitato tre delegazioni formate da docenti e dirigenti scolastici provenienti dalla Turchia, dalla Polonia e dalla Romania nell’ambito del progetto “Stories as a part of English Teaching and Learning” finanziato da Erasmus+. Gli ospiti stranieri, accompagnati dalle docenti M. Clementina Siena, Valeria Carbone e Merina Maiorano hanno partecipato a incontri formativi, workshops nonché a visite culturali nel nostro territorio.

Il primo giorno si è svolto all’insegna della conoscenza reciproca. Dopo i saluti della Dirigente Scolastica, la prof.ssa Ettorina Tribò, i partecipanti hanno potuto visitare la scuola in tutti i suoi ambienti, inclusa la sala bar dove è avvenuto, a metà mattinata, un graditissimo coffee break. Alcune alunne, inoltre, hanno presentato in lingua inglese la città di Vieste e il sistema scolastico italiano.

Nei giorni seguenti i docenti hanno lavorato all’implementazione del progetto e seguito un interessante e proficuo workshop tenuto dal prof. G. Calderisi sullo storytelling.

Non sono mancate poi le escursioni e le uscite sul territorio. La città di Vieste in primis con la visita al Comune e l’accoglienza calorosa del Sindaco Giuseppe Nobiletti e dell’Assessore alla Cultura Graziamaria Starace, il centro storico, la Cattedrale, il Castello, il porto, il Museo Archeologico e, per finire, la visita di un Trabucco, di un frantoio e di una azienda vinicola. Perdersi tra i vicoli del centro storico, ammirare e godersi panorami mozzafiato, respirare il profumo del mare sono stati solo alcuni degli aspetti più apprezzati dai nostri ospiti. Interessanti sono state anche le escursioni in Foresta Umbra e a Monte Sant’Angelo.

Non sono mancati poi momenti ricreativi ed enogastronomici.

Il prossimo appuntamento, in Polonia, vedrà invece la partecipazione attiva di alcuni studenti della nostra scuola.

See you in Poland!

Condividi:




Link vai su