Ultima modifica: 23 Febbraio 2019

“L’importante non è vincere ma partecipare”

Il barone Pierre de Coubertain sarebbe orgoglioso dei nostri ragazzi, usciti sconfitti per 23-8 dalla partita contro la rappresentativa dell’IISS “Fazzini-Giuliani” di Vieste. Hanno affrontato la partita con lo spirito che ogni sportivo deve avere, sempre corretti e rispettosi dall’inizio alla fine: complimenti!!!

Ma stai attento, mister: un’altra sconfitta così e la panchina del prof. Dino Ragno inizierà a scricchiolare… (ovviamente si scherza!)

Condividi:




Link vai su