Ultima modifica: 19 Dicembre 2018

“L’ulivo della memoria”

Sabato 22 dicembre, alle ore 9,00 all’IPSSAR Mattei di Vieste, il primo evento “L’Ulivo della Memoria” con la piantumazione di 5 piante di ulivo intitolate alle vittime di mafia della provincia di Foggia e 1 intitolata al maestro Gaetano Notarangelo, dono del prof Michele Notarangelo. Alle 10,00 presso l’aula magna si terrà un incontro con i rappresentati dell’Associazione LIBERA, interverranno il colonnello del reparto Biodiversità Foresta Umbra. Il comandante dei carabinieri della Tenenza di Vieste e il gruppo Boy Scaut “Agesci Vieste1”.

Condividi:




Link vai su